CI RISIAMO!

Anche quest’anno ci siamo messi in testa, complice l’Assessorato alla Cultura del Comune di Piombino, di vederci un po’ di film sotto le stelle.

Il posto è il solito: Piazza Cittadella, là, potremmo dire, dove tutto è cominciato. Già, perché la prima rassegna organizzata dal TdA – si intitolava La luna nel pozzo e correva l’anno 1998, dunque quasi 20 anni fa – nacque proprio là. Il Comune ci aveva dato in comodato d’uso un paio di stanze, dopo che l’Istituto Professionale aveva chiuso i suoi battenti e il Museo archeologico era ancora da venire. Venne poco dopo, tant’è che l’anno successivo trasferimmo armi e bagagli al Teatro Concordi di Campiglia M.ma.

Ma guardiamo al presente: alla Cittadella di Piombino l’arena è pronta, Celestino (il nostro furgone Iveco Daily 35C13) fa da cabina di proiezione, e c’è pure un piccolo palcoscenico, che serve per gli incontri con gli autori.
Quest’anno la Cittadella non è solo cinema, ma anche jazz, conferenze, incontri con gli autori e ci sarà pure un concerto dell’Orchestra Regionale Toscana.
Sono oltre 30 eventi, per tutti i gusti.

SCARICA IL DEPLIANT

Per chiudere, permettetieci giusto due parole di ringraziamento: all’Amministrazione Comunale di Piombino, all’Assessorato alla Cultura, al personale dell’Ufficio Cultura, ai nostri sponsor, ai tanti spettatori delle passate edizioni e a quelli di questa che sta per iniziare: sono loro che di anno in anno ci sostengono e ci spronano ogni volta a cercare di fare meglio.

Quest’anno aggiungiamo poi un grazie speciale: a FondazIone Livorno, che ci sostiene attraverso il neonato Fusioni Piombino Festival.
Infine un particolare ringraziamento a tutti i nostri collaboratori, senza dei quali tutto questo non sarebbe possibile.

IL TEATRO DELL’AGLIO