Nuovo allestimento per Rumori Fuori Scena

Il TdA in scena a Piombino, Livorno e Pisa

Dopo alcuni anni di assenza, lunedì 4 maggio il Teatro dell’Aglio torna sul palco del Metropolitan di Piombino con “Rumori fuori scena”, esilarante commedia di Michael Frayn che dal 1982 viene rappresentata puntualmente al Teatro Vittoria di Roma.

Lo spettacolo, patrocinato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Piombino, è una vera e propria macchina per risate. La trama è semplice: una compagnia teatrale di successo sta allestendo una commedia di genere sexy, ma alla prova generale ancora non funziona niente. E le cose non andranno meglio dopo il debutto… In un carosello di piatti di sardine, bottiglie di whisky e mazzi di fiori, lo spettatore sarà condotto a spiare del buco della serratura quel che avviene nel backstage. il risultato, inutile dirlo, sarà esilarante…

Michael Frayn, commediografo inglese e scrittore di successo, ebbe l’idea di scrivere questo soggetto nel 1970, osservando ciò che accadeva durante le prove del suo primo lavoro teatrale. Tuttavia, il progetto si concretizzò solo alcuni anni dopo, rivelandosi un clamoroso successo teatrale. Dopo aver vinto numerosi premi e dopo centinaia di repliche a Londra e a Broadway, lo spettacolo divenne un film con Michael Caine e Christopher Reeve.

 Per il Teatro dell’Aglio si tratta del secondo allestimento di “Rumori fuori scena” deciso dopo il successo riscosso nel 2008 nell’ambito della stagione teatrale del Concordi di Campiglia Marittima. L’appuntamento segna anche il debutto di Luca Di Bari e Sandro Sandri, new entry della compagnia piombinese. Lo spettacolo sarà replicato nelle prossime settimane anche a Livorno e a Pisa. 

Ass.ne Nuovo Teatro dell'Aglio - p.iva 01165590496 CF 90005630497
designed by Maurizio Canovaro © 2007-2017