On the verge (2014)

Locandina OTV_bozza

di Eric Overmyer

regia di Renèe M. LaTulippe

traduzione originale italiana di Tomas Vitirioni. Prima rappresentazione nazionale.

con Kim Amelotti, Valentina Brancaleone, Giusy Mazza, Loretta Mazzinghi, Maurizio Canovaro, Marco Traspedini

disegno luci di Maurizio Canovaro

Benedetti siano il desiderio di conoscere, la curiosità di scoprire nuovi mondi, l’istinto primordiale di superare i confini del noto per entrare in contatto con l’Altro e sperimentare nuove possibilità. Da questi impulsi può muovere l’amore, ma prima di quello può prender forma un viaggio. Ed è un viaggio con la V maiuscola quello per cui si imbarcano le tre protagoniste della storia di Overmeyer, scrittore contemporaneo americano per la televisione ed il teatro. E siccome il viaggio porta sempre con sé sorpresa e meraviglia, i colpi di scena incalzano: non saranno solo le vette dell’Himalaya o il continente africano a stupire le nostre eroine vittoriane, ma un percorso nel tempo e nella storia, attraverso l’incontro di personaggi di diverse nazionalità e culture. Nel secolo della globalizzazione e dei viaggi intercontinentali ci si può ancora stupire del contatto con il diverso? Che mondo ne può scaturire? Come abitarlo? Una pièce fantasiosa e ottimista per provare ad immaginarlo.

durata: 120 min in 2 atti.



Ass.ne Nuovo Teatro dell'Aglio - p.iva 01165590496 CF 90005630497
designed by Maurizio Canovaro © 2007-2017